Traduzione veneta del noto Manifest der Kommunistischen Partei, opera di Karl Marx e Friedrich Engels. Il volume reca una prefazione bilingue italiano-veneto che delinea il profilo scientifico della lingua veneta ed una quarta di copertina che ricorda gli insegnamenti di Pier Paolo Pasolini sul valore fondamentale ed universale della lingua madre.

Autori: Karl Marx, Friedrich Engels
Traduttori: G. Maistrello, A. Mocellin
Pagine: 64
Anno e luogo di pubblicazione: 2019, Frankfurt am Main (DE)
Casa editrice: Zambon Verlag
ISBN: 9788898582761